DOTTORATO

Il dottorato di ricerca è un titolo accademico valutabile nell'ambito della ricerca scientifica e si consegue al termine di corsi di durata non inferiore a tre anni.

Possono accedere ai corsi di dottorato, senza limiti di età e cittadinanza, coloro i quali siano in possesso, alla scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione, di diploma di laurea specialistica/magistrale, di diploma di laurea conseguito secondo l’ordinamento previgente il D.M. 509/1999 ovvero di titolo equipollente conseguito presso università straniere.

I cittadini comunitari ed extracomunitari in possesso di titolo accademico che non sia già stato dichiarato equipollente alla laurea, dovranno – unicamente ai fini dell’ammissione al dottorato al quale intendono concorrere – farne espressa richiesta nella domanda di partecipazione al concorso e corredare la domanda stessa dei documenti utili a consentire al Collegio dei Docenti la dichiarazione di equipollenza in parola, tradotti e legalizzati dalle competenti rappresentanze italiane secondo le norme vigenti in materia per l’ammissione di studenti stranieri ai corsi di laurea delle università italiane.

Il numero dei posti e le modalità di svolgimento delle prove di ammissione sono stabiliti dal bando di concorso.

Coordinatore                                 Roberto Cipollone

Bandi, commissioni e graduatorie

Bandi per la mobilità dei dottorandi

Informazioni generali sui cicli di Dottorato

  Documento ANVUR accreditamento dottorati XXXI ciclo

  Scheda XXIX ciclo

  Scheda XXX ciclo

  Scheda XXXI ciclo

Offerte Internalizzazione

  Accordi Erasmus attivi

  Convenzioni 2015

 

 
 

   
 
 
DIIIE © 2016 - Privacy - Amministrazione trasparente - Contattaci - Crediti

Valid XHTML 1.0! CSS Validato!